Lazio sanzionata dall'Uefa: una partita con un settore dell'Olimpico chiuso a scelta del club. La punizione è arrivata dopo la partita Siviglia-Lazio dello scorso 20 febbraio per comportamenti razzisti da parte della tifoseria in trasferta al Sánchez Pizjuán. A questo si aggiunge anche un'ammenda di 20mila euro.

Tre turni di sto anche per Marusic, il calciatore serbo era stato espulso nella stessa partita per una gomitata a Roque Mesa. Entrambe i provvedimenti saranno applicati nelle prossime competizioni europee dei biancocelesti. Il club ha già annunciato che farà ricorso.