Nonostante l'accesa diatriba tra il Barcellona e il Manchester United, sul fronte caro-biglietti arriva comunque una notizia positiva. In occasione della gara di andata dei quarti di finale di Champions League tra Porto e Liverpool, il club portoghese dopo un dialogo con la Uefa ha fissato a 60 euro il prezzo dei tagliandi riservati ai tifosi ospiti: un costo che rimane comunque elevato ma inferiore di 15 euro rispetto all'ultimo match disputatosi nella scorsa stagione tra le due squadre.

La società inglese non ha esitato a far pervenire i propri ringraziamenti ad Oporto pubblicando un comunicato ufficiale sul proprio sito, nel quale è confermato il fatto che il massimo organo calcistico europeo e i club siano in contatto per trovare una soluzione condivisa che permetta di imporre un tetto massimo ai biglietti per coloro che intendono seguire la propria squadra del cuore in Europa.