Il derby è dell'Inter. Vecino, De Vrij e il rigore di Lautaro Martinez firmano il pirotecnico 3-2 con cui i nerazzurri si sono imposti sul Milan. Non sono bastati ai rossoneri i gol di Bakayoko e Musacchio. Da segnalare l'espulsione al 90' di Spalletti a seguito di una protesta per la revoca da parte del Var dell'espulsione di Conti: la decisione iniziale dell'arbitro Guida è stata infatti modificata e il rosso è stato trasformato in un cartellino giallo.

Con questi tre punti l'Inter ha superato in classifica proprio il Milan, volando al terzo posto a quota 53 punti.