"Colomba della Rubentus" in vendita in un supermercato Conad di Ortistano, in Sardegna. Tutto è nato da uno scherzo tra colleghi: uno di loro ha cambiato la denominazione del cartello che accompagna il prodotto ufficiale del club bianconero. Ma la foto è circolata subito sui social scatenando la reazione furiosa dei tifosi bianconeri e l'imbarazzo dell'azienda.

La Stampa ha riportato le dichiarazione del direttore della filiale sarda di Conad: "Non c'è dubbio che questa leggerezza ha prodotto un danno d'immagine alla nostra società e anche alla Juventus - dice  Antonio Contu - Il ragazzo che ha commesso questa sciocchezza è un bravo lavoratore, assunto a tempo indeterminato da pochi mesi. Nelle prossime ore gli verrà fatta una contestazione ma sarà la direzione nazionale a decidere eventuali provvedimenti".