Dopo la vittoria contro il Watford, Pep Guardiola ha commentato le indiscrezioni provenienti dall'Italia in merito a un presunto accordo verbale con la Juventus, smentendo fermamente un simile scenario. "Ho ancora due anni di contratto qui e dovrei andarmene? Impossibile, a men che non mi caccino. Se il Manchester City vuole tenermi, resterò qui per altri due anni e auspicabilmente un altro ancora. Non andrò alla Juventus nei prossimi due anni. So che oggi i social network hanno un'influenza, ma io non comprendo tutto questo, credetemi. Perché quando uno dice qualcosa su Twitter i grandi giornali scrivono che per i prossimi quattro anni Pep sarà della Juventus. Non capisco perché la gente che dice questo non chiami il club, o me direttamente, o il mio agente, o la Juve, o Massimiliano Allegri. Sono veramente dispiaciuto per Massimiliano".