Si è spento all'età di cinquantaquattro anni il procuratore Mino Raiola. A dare l'annuncio è direttamente la sua famiglia con un comunicato sul profilo Twitter del procuratore. Raiola era stato ricoverato nei giorni scorsi all'ospedale San Raffaele di Milano in condizioni gravissime. "Ha lottato con le sue forze fino all'ultimo", hanno scritto i suoi familiari. Fra gli altri, è stato l'agente di calciatori del calibro di Ibrahimovic, Haaland, Pogba, Insigne e, per quanto riguarda la Roma, di Henrik Mkhitaryan