Il verdetto

Conference League, 0-3 a tavolino e Tottenham eliminato dalla competizione

Il Presidente dell’Organo di Appello UEFA ha preso la seguente decisione considerando che la gara non si può recuperare. Spurs terzi nel girone e fuori

Il tecnico degli Spurs Antonio Conte (Getty Images)

Il tecnico degli Spurs Antonio Conte (Getty Images)

La Redazione
20 Dicembre 2021 - 10:24

È arrivata la sconfitta a tavolino per il Tottenham contro il Rennes e di conseguenza l'eliminazione degli inglesi dalla Conference League. Questa la decisione resa pubblica con un comunicato dall'UEFA

"A seguito di diversi casi positivi di COVID-19 identificati tra giocatori e personale del Tottenham Hotspur FC, la partita della fase a gironi della UEFA Europa Conference League ("UECL") 2021/22 tra Tottenham Hotspur FC e Stade Rennais FC - in programma per 9 dicembre 2021 a Londra, Regno Unito – non si è potuta giocare. La questione è stata sottoposta all'Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA, per una decisione da prendere in conformità con l'Allegato J del Regolamento della UEFA Europa Conference League (Stagione 2021/22). Sulla base dell'Articolo 30 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA e date le circostanze urgenti della questione, il presidente ad hoc dell'Organo di Controllo, Etica e Disciplina ha rinviato il caso all'Organo di Appello. Il Presidente dell'Organo di Appello UEFA ha preso la seguente decisione:

- Di dichiarare la partita della fase a gironi della UEFA Europa Conference League 2021/22 tra Tottenham Hotspur FC e Stade Rennais FC, inizialmente prevista per il 9 dicembre 2021, persa dal Tottenham Hotspur FC, che pertanto si ritiene sia stato sconfitto 0-3 in conformità con l'Allegato J.3.1 al Regolamento della UEFA Europa Conference League (Stagione 2021/22)".

© RIPRODUZIONE RISERVATA