Nainggolan sempre più al centro delle polemiche in casa nerazzurra. Dopo l'esclusione da parte della società per motivi disciplinari dalla gara contro il Napoli si è scatenata la rabbia degli interisti sui social contro il centrocampista belga, che ha deciso, almeno per il momento, di uscire dai propri profili social

Vittima delle minacce e degli insulti, quindi, è diventata la moglie di Nainggolan, Claudia, che su Instagram ha lanciato un messaggio rivolto a tutti gli "hater": "Tutto ciò che mi scrivete lo leggo io e nessun altro. Per quanto riguarda le minacce a me e alle mie figlie è veramente disgustoso. Vi auguro comunque un Buon Natale".

Non solo l'esclusione. Ieri, infatti, sui social aveva cominciato a circolare anche un audio (non ancora verificato) nel quale si sente Nainggolan dire: "Mamma mia, sto facendo un macello qua. Voglio tornare. Mamma mia oh, mi danno tutti per finito. Ma va bene, tanto ho sempre dimostrato sul campo e sono sempre stati zitti. Per quanto sono amico di Totti, magari spingerà lui. Ma poi dovrei fare un casino qui per potermene andare, capito?".

In serata, comunque, dovrebbe essere diramata una nota ufficiale da parte della società nerazzurra, in cui verranno specificate le cause dell'esclusione del centrocampista belga dalla gara contro il Napoli.