Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha parlato della possibilità di aumentare la percentuale del pubblico negli stadi dall'attuale 50% al 75% della capienza degli impianti: "Dal Cts, oggi, dovrebbe venire fuori una nuova disposizione: credo che gradualmente si possa passare al 75% di presenze, dai primi di ottobre, per poi arrivare a breve al 100% - ha detto il numero uno del calcio italiano in conferenza stampa presso la sede federale di Catanzaro -. I nostri campionati sono iniziati il 22 agosto con la Serie A e successivamente gli altri, utilizzando il sistema dei controlli agli ingressi e con i green pass; la curva dei contagi è scesa drasticamente. La dimostrazione è che, se lo sviluppo della pandemia ha un tempo tecnico di 7-10 giorni e dal 22 agosto c'é stata un'involuzione, evidentemente quella sorta di assembramento non genera effetti negativi sull'evoluzione pandemica. Io continuerei ad essere particolarmente ottimista".