Francesco Totti ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport a margine di un evento in Sardegna: "Spero di vedere una Roma forte, competitiva, che possa ambire a grandi trofei. Con Mourinho in panchina credo che la società farà grandi acquisti. Da fuori siamo tutti bravi - prosegue il Dieci parlando delle esclusioni dal ritiro -, sono scelte che sono state prese e vanno rispettate. Se Mourinho decide una cosa è quella". Totti chiude con una battuta: "Il cellulare è sempre acceso, ogni volta che si fa una battuta viene creato un caso".

Totti ha parlato ovviamente anche dell'Italia: "E' un'emozione molto forte, si tratta della finale di un Europeo. Sarà una partita bellissima che aspetteremo con ansia, speriamo di riuscire a portare a casa questo bellissimo risultato. Per arrivare in fondo devi avere un gruppo solido che fa la differenza e l'Italia ha mostrato di averlo. La finale è una partita a sé, può succedere di tutto". Il Dieci ha dedicato un pensiero pure a Spinazzola: "Purtroppo sono cose che nel calcio possono capitare, dispiace perché stava attraversando un grandissimo periodo di forma. Gli faccio un grosso in bocca al lupo, sono convinto che tornerà più forte di prima".