Lindsey Thomas lascia la Roma Femminile dopo due stagioni. La calciatrice ha pubblicato un lungo post sul proprio profilo Instagram: "Roma, non è mai facile salutare una città come te, una società come la tua e i tuoi tifosi. Mi sono sentita a casa mia. Sono arrivata in punta di piedi, con l'entusiasmo di provare questa nuova avventura nel 2019. Ad oggi, parto a testa alta, orgogliosa di aver fatto parte di questa grande squadra, di questa società. Di aver partecipato alla conquista del primo trofeo dell'AS Roma Femminile. Durante questi 2 anni, ho incontrato delle persone incredibili, meravigliose. Dentro di me porterò il segno che ognuno di voi mi ha lasciato. Ringrazio tutta la società che mi ha dato questa opportunità, le mie compagne di squadra, lo staff che ci ha permesso di portare a fine questo capolavoro, la mia coach che mi ha dato tanto e mi ha fatto crescere molto, e due persone speciali che senza di loro, il percorso sarebbe stato forse diverso. Non è mai facile dirti ciao Roma, sei una città unica e magica. Mi hai lasciato un segno grande, un segno che mi ha sicuramente cambiato. Ti ringrazio per tutte le cose che mi hai dato. Per me è solo un arrivederci e non un ciao definitivo. È arrivato il tempo per me di provare una nuova avventura, di confrontarmi con altre difficoltà, di scoprire altre cose. Vi auguro una grande stagione, faccio un grande In bocca al lupo all'AS Roma Femminile, alla società, per raggiungere i vostri obbiettivi. Noi ci rivedremo di sicuro sul campo. Sempre Forza Roma. Daje Roma. Città unica che sei, città unica che rimarrai per me. Arrivederci Roma".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lindsey Thomas (@lindsey_thomas19)