Un vero e proprio ballottaggio per l'attacco di Gattuso. In vista della gara di domenica contro la Roma all'Olimpico il tecnico del Napoli si trova a scegliere se puntare su Osimhen o su Mertens al centro dell'attacco. Il belga (che all'andata ha contribuito alla vittoria dei suoi con un gol) è partito titolare nella vittoria di misura contro il Milan e il tecnico ha fatto staffetta con il nigeriano a gara in corso. Era successo lo stesso anche contro il Bologna al San Paolo e non è da escludere che possa avvenire anche contro la squadra di Fonseca, con Gattuso deciso a sfruttare a pieno le sue risorse per una sfida di importanza capitale in chiave lotta Champions.
Nel reparto difensivo il tecnico potrebbe decidere di tornare a schierare Manolas al centro della difesa vicino a Koulibaly, mentre sulle fasce dovrà fare a meno di Di Lorenzo per squalifica. All'allenamento mattutino di ieri a Castel Volturno era assente il centrocampista Stanislav Lobotka, fermato da una tonsillite. Il resto del gruppo è quasi al completo: soltanto Petagna ha svolto un lavoro individuale sul campo, mentre per Rrahmani giornata di terapie e esercitazioni in palestra. Dopo l'attivazione e il torello di gruppo, Gattuso ha impostato la seduta dividendo la squadra per reparti, da una parte centrocampisti e attaccanti e dall'altra i difensori.