Ma che calcio dite?

Spadafora: "Basta polemiche. Gli allenamenti riprenderanno se ci sarà ok sul protocollo"

Il Ministro dello Sport: "Sarà il Governo a decretare l'eventuale chiusura del campionato. Faremo sì che il calcio abbia meno danni possibili"

La Redazione
30 Aprile 2020 - 08:54

Vincenzo Spadafora continua a dare la priorità al protocollo per la ripresa degli allenamenti. Il Ministro dello Sport ha ribadito il suo punto di vista e le condizioni per le quali potrà essere possibile le ripresa della Serie A ai microfoni di Rai 3. Ecco le sue dichiarazioni.

"Siamo al punto dove, secondo me, bisogna lanciare un appello alla Lega Serie A sul finire qui polemiche e scontri. Il calcio deve essere un simbolo di leggerezza, passione e gioco e deve dividerci solo il tifo per le nostre squadre del cuore, non per altro. In questi giorni, il comitato tecnico scientifico sta incontrando le varie componenti del mondo dello sport, la Figc e non solo, per avere degli approfondimenti sul protocollo della ripresa degli allenamenti che la Figc aveva proposto. Diciamolo chiaramente: se questo protocollo porterà ad un accordo tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, gli allenamenti riprenderanno e questo avrà un riflesso significativo sulla ripresa dei campionati. Viceversa, sarà il Governo a decretare, per motivi di evidente emergenza sanitaria, la chiusura del campionato, anche creando quelle condizioni affinché il mondo del calcio paghi il meno possibile i danni di questa emergenza. Ci assumeremo la nostra responsabilità e faremo sì che il calcio, come le altre imprese, possa avere meno danni possibili. Va ricordato che il calcio è una grande industria del nostro Paese".

© RIPRODUZIONE RISERVATA