Il Real Madrid, avversario della Roma in Champions League, sta attraversando un periodo negativo dopo il pareggio nel derby con l'Atletico e le sconfitte contro Bilbao e CSKA Mosca. Sul banco degli imputati è finito il tecnico Lopetegui che secondo il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo avrebbe perso anche l'appoggio dei senatori dello spogliatoio.

A guidare la fronda contro l'allenatore ci sono Marcelo, Modric, Bale e Keylor Navas: ai primi non sono andate giù le sostituzioni delle ultime settimane, mentre il portiere è finito ai margini dopo l'arrivo in estate di Courtois. Tra gli scontenti però ci sono anche i nuovi acquisti Mariano, che reclama spazio alle spalle di Benzema, e Vinicius Jr, relegato a giocare con la seconda squadra del Real.