Una finale di Champions League a New York, la notizia arriva dalla Spagna. Precisamente dalle frequenze di Catalunya Radio e dalla voce di Jaume Roures, fondatore e direttore generale di Mediapro, il network spagnolo che questa estate ha conteso i diritti della Serie A a Sky.

L'idea sarebbe di seguire le orme della Liga spagnola che nei mesi scorsi ha firmato un accordo che nei prossimi 15 anni garantirà almeno una gara del campionato spagnolo da disputare in uno stadio americano. In questa stagione toccherà a Girona-Barcellona, una decisione che ha suscitato non pochi malumori tra i tifosi spagnoli.