"L'Uefa sta pensando a spostare le gare di Champions League nel fine settimana per conquistare nuove audience", lo rivela il magazine tedesco Bild. Secondo queste indiscrezioni, il presidente Ceferin e Andrea Agnelli, rappresentate dei club europei, starebbero pensando ad un nuovo formato. 

Spostando le gare nel week end si riuscirebbe a conquistare il mercato asiatico che non è raggiungibile con le gare di martedì e mercoledì con il calcio d'inizio fissato alle 9 di sera, quando in Asia sono le 4 del mattino. I nuovi orari, nei piani dell'accoppiata Agnelli-Ceferin, scalzerebbero così le gare dei campionati nazionali che si giocherebbero più spesso in turni infrasettimanali.