In poco meno di 3mila a Empoli per tornare alla vittoria in trasferta. Questo il numero di tifosi romanisti pronti a un nuovo viaggio per popolare gli spalti del Castellani. Non un tutto esaurito come avvenuto in occasione delle partite esterne di Torino e Bologna, ma comunque l'ennesima dimostrazione di una passione che non conosce orari né giorni di riposo. Questa sera alle 20.30 l'impianto dell'Empoli sarà così colorato da bandiere e stendardi giallorossi, con oltre cinquemila occhi desiderosi di assistere al ritorno al successo lontano da Roma. Dopo tre partite consecutive all'Olimpico, inizia l'ottobre dei romanisti fatto di zaini da riempire e l'attesa tipica di chi è pronto a macinare nuovi chilometri.

Il Castellani attende l'arrivo del popolo romanista, con i cancelli dell'impianto che saranno aperti come di consueto con due ore d'anticipo rispetto al fischio d'inizio per favorire l'accesso della tifoseria giallorossa. A disposizione diverse aree di parcheggio nelle zone adiacenti lo stadio, a partire da quella posta tra la strada Tosco-romagnola e Viale Petrarca e fino a quelle del Palazzetto dello Sport, Via Bisarnella lato Orme e lato Parco Mariambini e fino a quella su lato Via Leopardi. Come comunicato dall'Empoli sul sito ufficiale, l'uscita consigliata sulla Fi-Pi-Li (Firenze, Pisa, Livorno) è Empoli Est. Poco meno di 3mila romanisti attendono il momento giusto per dar vita a un nuovo viaggio, con un biglietto in tasca e una bandiera nell'altra mano pronta ad essere alzata verso il cielo. La Curva Sud e la Tribuna Laterale Sud del Castellani sono così pronte ad essere gremite dei colori più belli che esistono, con la speranza di poter assistere al ritorno alla vittoria in trasferta, tanto piacevole quanto necessaria.