La Roma torna da Bologna in pullman, e non in treno come previsto, per questioni di ordine pubblico. La decisione è arrivata su input delle autorità competenti che hanno voluto evitare ogni possibile rischio di incrocio con i tifosi giallorossi di ritorno nella capitale dopo la trasferta bolognese. Alla stazione di Bologna infatti c'è un lungo tratto a piedi da percorre dall'entrata fino alla banchina dei treni e per questo motivo è stata presa la decisione di utilizzare il pullman per far rientro a Roma.

In questi minuti la società ha preso la decisione di mandare la squadra in ritiro in vista delle prossime sfide di campionato contro Frosinone e Lazio. Con 5 punti in 5 partite questo è il peggior inizio di stagione della Roma americana. Una circostanza che ha fatto infuriare e non poco il presidente James Pallotta.