Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo futuro ai microfoni di Sky Sport al termine della partita con l'Empoli. Queste le sue parole:

"Ci dobbiamo incontrare, fra una decina di giorni: discuteremo con grande serenità, gli stracci non volano. Siamo maturi, decideremo cosa fare insieme: ho un ottimo rapporto con la società. I rapporti sono normali: io pongo delle questioni in atto con grande serenità, ormai ci conosciamo da tre anni. Come io conosco loro, loro conoscono me. Nessuno di noi bluffa: ci dobbiamo vedere per capire come e cosa fare".

Anche il vicepresidente dei blucerchiati, Romei, ha commentato il futuro del tecnico:

"Lo vorremmo tenere, è il nostro allenatore. Abbiamo fatto tre anni intensi, siamo tutti cresciuti. Ci vediamo, lui ha ancora un anno con noi e vedremo che fare l'anno prossimo. Con Giampaolo c'è un rapporto intenso: abbiamo sposato le sue idee, lo abbiamo seguito in tutto. C'è un rapporto che va di là dalla semplice dinamica società-allenatore. Rispetto quello che dice: dobbiamo vederci come ogni fine anno e parlare. Ha detto una cosa importante: l'obiettivo è crescere, c'è margine".