La Roma ha condiviso un breve video in cui Javier Pastore svela il suo "dream team", cioè il suo 11 ideale su un campo di gioco. "Il modulo che preferisco è il 4-3-3, è quello che mi piace. In porta metto Gigi Buffon, in tutta la sua carriera ha mostrato di essere il migliore, per quello che ha fatto. Ci ho giocato contro e mi è sembrato un grandissimo portiere. Terzino destro scelgo Dani Alves, ho avuto la fortuna di giocare con lui ed è un giocatore che ha tanta qualità sia in difesa che in attacco. Difensore centrale scelgo Marquinhos, anche con lui ci ho giocati insieme ed è fortissimo. È giovane e sicuramente farà una carriera straordinaria. L'altro centrale è Samuel, da piccolo mi piaceva da piccolo e per me era il miglior difensore argentino di quel momento e per questo scelgo lui. Terzino sinistro Roberto Carlos, uno dei primi terzini che faceva tanti gol e andava molto in attacco. A centrocampo metto Iniesta, uno dei giocatori più talentuosi in mezzo al campo e faceva giocare tutta la squadra. Riquelme, da piccolo era il mio giocatore preferito, un giocatore come lui dava tanta qualità alla squadra. Maradona, giocatore più forte della storia. In attacco metto Messi, in questi anni ha dimostrato di essere attualmente il calciatore più forte al mondo. Ho giocato con lui e ha delle qualità immense. Come esterno Neymar, giocatore in crescita, giovane e che sta facendo tutti i record al Psg. Come punta metto Mbappé, è il più giovane fra tutti quelli che ho nominato ma sta dimostrando di essere all'altezza dei giocatori importanti e farà una grande carriera".