Il Chievo Verona sta attraversando uno dei periodi più critici della propria storia recente. Dopo un'estate resa molto complicata dalla vicenda delle plusvalenze fittizie, e la penalizzazione di 3 punti, i veneti hanno raccolto in campionato appena 3 pareggi, portandosi momentaneamente a quota 0 punti in classifica

Dopo l'esonero di D'Anna e le dimissioni a sorpresa di Ventura, arrivate dopo il pareggio contro il Bologna, la società gialloblu avrebbe deciso di affidare la panchina a Domenico Di Carlo, che si è da poco liberato dal Novara dopo alcune stagioni passate in Serie B. Il tecnico di Cassino sarebbe pronto un contratto di soli 12 mesi.