Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, in un'intervista rilasciata a RMC Sport ha parlato della Roma, della Champions e del futuro calciomercato. Queste le sue parole:

Schick quest'anno ha un po' deluso.
"È un grande giocatore, un talento naturale. E il prossimo sarà il suo anno. Roma è una piazza molto complicata, ho vissuto la curva della Roma e un ragazzino di 20 anni che arriva dalla Sampdoria ha bisogno di tempo. Poi gioca in un ruolo che non credo sia il suo. Ma non posso dire dove deve giocare, altrimenti Di Francesco, che è un grande allenatore, se la prende".

Praet rimane o va alla Roma?
"È molto ambito, però se poi a Roma non rende mi ammazzano".