Com'era facilmente preventivabile, dato il periodo, la Roma è attesa in quel di Charkiv da una giornata all'insegna del gelo, anche se fortunatamente non della neve, visto che la massa d'aria che staziona in questi giorni sull'Ucraina è fredda ma stabile; la giornata di oggi trascorrerà con cielo molto nuvoloso o coperto ma senza precipitazioni, con temperature che anche nelle massime (si fa per dire) delle ore diurne non saliranno al di sopra dei -5°C, e valori serali sui -6/-8°C; venti deboli nord-orientali.

Può sembrare strano a dirsi, ma la comitiva giallorossa può dirsi anche fortunata, nel mancare di 48/72 ore una fase ancora più rigida, visto che alla fine della settimana la discesa di una imponente massa d'aria siberiana verso l'Europa dell'Est porterà le temperature in picchiata su quella zona del continente, conducendo la colonnina di mercurio nella località ucraina a scendere al di sotto dei -15°C. Quando la Roma sarà già tornata a Trigoria.