La prima giornata di Champions League si è conclusa con un punteggio piuttosto negativo per le italiane. L'unica ad aver vinto è stato il Napoli che è riuscito a fermare i campioni in carica del Liverpool al San Paolo. La Juventus, invece, è stata recuperata dall'Atletico Madrid grazie ad un gol di Herrera nel finale. L'Inter, che sulla carta aveva l'avversaria più abbordabile, è stata fermata al San Siro dallo Slavia Praga che ha costretto Lukaku e compagni a soffrire fino al 90' quando Barella ha acciuffato il pareggio all'ultima occasione disponibile. Serata nera per l'Atalanta che alla prima gara nel torneo di tutta la sua storia ha incassato ben quattro gol dalla Dinamo Zagabria.

Questa sera in scena è andato anche il Galatasaray contro il Club Brugge. Con la maglia dei turchi ha giocato Steven Nzonzi, partito in prestito dalla Capitale in questa finestra di mercato. Il francese con i suoi compagni sono stati fermati dai belgi in una partita conclusa a reti inviolate. Occasione sfumata per l'altro giallorosso in prestito, Patrik Schick. Il ceco non è stato convocato nella sfida del Redbull Lipsia contro il Benfica, vinta 2-1.

I risultati delle italiane

Napoli-Liverpool 2-0
Inter-Slavia Praga 1-1
Atletico Madrid-Juventus 2-2
Dinamo Zagabria-Atalanta 4-0