La Roma batte 1-0 il Qarabag allo Stadio Olimpico e si qualifica agli ottavi di finale di Champions League. Non solo: l'Atletico inchioda il Chelsea sull'1-1 a Stamford Bridge e ci aiuta a conquistare il primo posto nel raggruppamento

La squadra di Di Francesco domina per tutta la gara, ma nella prima frazione l'assetto molto prudente degli azeri impedisce a Dzeko e compagni di avere grandi occasioni da gol. Nella ripresa però arriva il "turning point", firmato dallo stesso giocatore che questa Champions ce l'ha fatta giocare: Diego Perotti. Al 53' Strootman serve Perotti, palla nello stretto a Dzeko che si gira e calcia: respinge Sehic, ma sulla ribattuta si avventa Diego che di testa insacca, facendo esplodere l'Olimpico. La Roma continua a fare la partita e va vicina al raddoppio in un paio di circostanze: prima Nainggolan impegna Sehic al miracolo con un tiro da fuori, poi Dzeko calcia a lato dopo un bel contropiede. Una sola occasione per il Qarabag, con un colpo di testa che per un istante spaventa tutti, ma Alisson blocca senza problema. 

Quindi il triplice fischio e, pochi secondi dopo, le notizie da Londra: Chelsea e Atletico pareggiano 1-1, siamo primi!

05 dicembre 2017 20:42

La Roma si gioca l'accesso agli ottavi di finale di Champions League all'Olimpico, tra i suoi tifosi: avversario il Qarabag, ormai fuori dai giochi nel girone C. "A volte è ora o mai più", ha scritto ieri Monchi: il momento è arrivato e stasera la squadra di Di Francesco è chiamata a vincere per sperare anche nel primo posto in un girone che molti, al momento dei sorteggi, avevano definito proibitivo. Il tecnico schiera Manolas e Fazio al centro della difesa, con Florenzi e Kolarov sulle fasce; a centrocampo De Rossi in cabina di regia sarà affiancato da Nainggolan e Strootman, mentre davanti Dzeko guiderà il tridente completato da El Shaarawy e Perotti.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

Qarabag (4-1-4-1): Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszada, Guerrier; Garayev; Madatov, Michel, Almeida, Quintana; Ndlovu. Allenatore: Gurbanov.

[[[SSW_ID:1|1|397]]]

di: Lorenzo Latini
05 dicembre 2017 19:31

Come ha scritto Monchi ieri, "a volte è ora o mai più": la Roma affronta il Qarabag allo Stadio Olimpico nell'ultimo turno del girone C di Champions League. In palio c'è l'accesso ai quarti di finale. I giallorossi sono chiamati dunque a vincere per evitare di dover guardare a Stamford Bridge, dove il Chelsea già qualificato affronta l'Atletico Madrid. Nel caso in cui i Colchoneros dovessero perdere, alla squadra di Di Francesco basterebbe anche un pari. Torna De Rossi in cabina di regia, affiancato da Nainggolan e Strootman. In avanti spazio al tridente El Shaarawy-Dzeko-Perotti.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

Qarabag (4-1-4-1): Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszada, Guerrier; Garayev; Madatov, Michel, Almeida, Quintana; Ndlovu. Allenatore: Gurbanov.

di: Lorenzo Latini