Florentino Perez sulle tracce di Mauro Icardi. Dopo aver perso Cristiano Ronaldo, il Real Madrid continua la ricerca di un top-player per rinforzare l'attacco. Nella mattinata di ieri dalla Spagna si sono moltiplicate le voci dell'interessamento delle Merengues nei confronti del capitano nerazzurro, la cui clausola da 110 milioni è scaduta la scorsa settimana. Servirà quindi un esborso maggiore per convincere l'Inter a privarsi del forte numero nove. Rimanendo in casa Inter ma passando alla lista dei desideri del direttore sportivo Ausilio, da segnalare le attenzioni nei confronti del cagliaritano Nicolò Barella. Il centrocampista è assistito dallo stesso agente di Nainggolan, fattore che potrebbe così favorire l'approdo del giovane talento dei sardi alla corte di mister Spalletti. Ore frenetiche invece in casa Milan dopo la sentenza del TAS e la riammissione all'Europa League. Una decisione accolta con un sospiro di sollievo dal tecnico Gattuso che ha commentato il mercato in entrata e le voci di una cessione di Bonucci al PSG. «Adesso servono rinforzi di qualità per migliorare la rosa. Leonardo vuole vincere e questo vale anche per noi, la decisione finale però spetta al calciatore». L'agente dell'ex difensore juventino, Alessandro Lucci, si è incontrato nel pomeriggio di ieri con il ds Mirabelli in quel di Milanello per valutare la situazione legata all'attuale capitano rossonero.

«Se Cavani fosse disposto a dimezzarsi lo stipendio lo prenderei, mentre non acquisteremo né Di Maria né tantomeno Benzema. Inoltre vi comunico che non esiste nessun interesse verso Sabaly e D'Ambrosio», parole di Aurelio De Laurentis. Il numero uno del Napoli ha tracciato un bilancio sul mercato, chiudendo le porte alle voci di un colpo offensivo capace di infiammare i cuori dei tifosi napoletani. La Juventus, invece, dopo aver ufficializzato Makoun Reyes, calciatore belga classe 2000, è alle prese con il pressing di Chelsea, Manchester City e Barcellona nei confronti di Miralem Pjanic. In entrata il sogno per la difesa rimane De Ligt, nonostante la netta chiusura dell'Ajax, con le alternative Godin dell'Atletico Madrid e Lindelof del Manchester United. Giornata ricca di ufficialità quella di ieri: Luca Rigoni è il primo rinforzo per il centrocampo del Parma, mentre il Bologna ha preso in prestito dall'Atalanta l'esterno Federico Mattiello – che ha disputato la scorsa stagione alla Spal. Atalanta che nei prossimi giorni dovrebbe chiudere per Pasalic del Chelsea e tenterà di resistere all'offerta dei francesi del Lille per il numero uno Etrit Berisha.