Lui speriamo che se la Kevin. Troppo importante la sua presenza nella prossima gara con il Napoli, che dirà tanto sulle reali ambizioni della Roma. Lui è ovviamente Strootman, ancora alle prese con l'ematoma che gli ha impedito di rispondere alla convocazione della sua nazionale per le due sfide decisive per la qualificazione al Mondiale: contro Bielorussia e Svezia, l'Olanda si gioca tutto per cercare di acciuffare almeno i playoff. Ma questa è un'altra storia e racconta vicende a tinte orange e non giallorosse. Quella che ci riguarda più da vicino narra di Roma e di uno scontro al vertice contro una delle rivali più accreditate. Al quale il giocatore non ha intenzione di mancare [...]