Cengiz Ünder ieri sera ha messo a segno il suo settimo gol con la Roma, il sesto in Serie A: la rete che ha sbloccato la partita contro il Genoa ha un valore speciale per il ventenne, che diventa il miglior bomber turco degli ultimi 55 anni in Italia. Era dalla stagione 1962/63 che un suo connazionale non segnava tanto: Can Bartu, con la maglia del Venezia, arrivò a quota 8 nel nostro campionato. "Gengo" ha quindi la possibilità di superare quel record.

Il gol di Cengiz è nato dal piede sinistro (e dallo sguardo) di Aleksandar Kolarov: un'occhiata e la punizione messa in mezzo, che il turco ha dovuto soltanto spingere dentro. Per il terzino serbo sono sette gli assist in questo campionato: superato il numero di quelli forniti nei tre anni in maglia biancoceleste (6 tra il 2007 e il 2010). L'ex Manchester City si conferma peraltro il difensore con il maggior numero di assist, almeno due in più di qualsiasi altro.