Alla viglia del di Lazio-Roma, in programma domani alle 20.45, Paolo Maldini ha parlato di derby e Francesco Totti in un'intervista pubblicata sulla pagina facebook di William Hill. "Francesco è stato uno dei migliori calciatori italiani di sempre. Tecnicamente fortissimo, ha una storia molto simile alla mia, è rimasto sempre alla Roma. A differenza mia non ha avuto l'opportunità di vincere così tanto. Lazio favorita visto il suo attacco? Direi di no. Anche se hanno grandi attaccanti, però la Roma ha giocatori molto in forma. Su tutti Dzeko Ünder che è la sorpresa più piacevole del girone di ritorno". 

La difesa muscolare giallorossa può arginare l'estro dei laziali?
"Credo di sì, ma stiamo parlando comunque di un derby che è importante perché tutte e due le squadre stanno cercando un posto in Champions, di conseguenza anche a livello emotivo le due squadra sono nella stessa condizione".

La Roma fa pochi gol: questione tattica o psicologica?
"Credo che sia più una questione tattica, con Di Francesco lavorano molto di più sulla fase difensiva e questo ha reso il loro attacco meno prolifico".

Contro Immobile sarà una giornataccia per Alisson?
"Non credo perché è il miglior portiere del campionato italiano. E' vero che Immobile è uno dei migliori attaccanti, sarò una sfida tutta da scoprire".