Il Giudice Sportivo ha comminato una multa di 10mila euro alla Roma per accensione e lancio di fumogeni durante la partita contro il Crotone. "Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 31° del primo tempo (n. 1) e al 31° del secondo tempo (n.2), lanciato sul terreno di giuoco, all'interno dell'area di rigore, complessivamente n. 3 fumogeni che costringevano, nel caso del secondo lancio, l'Arbitro ad interrompere brevemente la gara per la loro rimozione; recidiva. Sanzione applicata ai sensi degli artt.4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 – C.U. n. 129/CSA)". Nessuno squalificato in vista della gara contro il Bologna, che perde invece Antonio Mirante per il raggiungimento della quinta sanzione. Ecco gli otto calciatori appiedati per la prossima giornata:

BARAK Antonin (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BENASSI Marco (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BIRAGHI Cristiano (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
FORTUNA Wallace (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
KURTIC Jasmin (Spal 2013): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MIRANTE Antonio (Bologna): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
NIANG Mbaye (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ROSI Aleandro (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)