Una Roma bella e sfortunata viene sconfitta all'esordio stagionale in casa: allo Stadio Olimpico finisce 3-1 per l'Inter. I giallorossi passano in vantaggio al 13' con Dzeko e dominano in lungo e in largo durante il primo tempo, colpendo anche due pali con i tiri dalla distanza di Kolarov e Nainggolan. Nella ripresa è di nuovo il legno a negare il raddoppio a Perotti. Gol mangiato, gol subíto: passa solo un minuto e Icardi controlla al limite dell'area e fulmina Alisson. L'argentino porta avanti i suoi dieci minuti dopo, con una girata sull'assist di Perisic. Nel finale, con la Roma riversatasi in avanti alla ricerca del pari, ancora Perisic serve Vecino che sigla il definitivo 1-3.

 

Esordio stagionale all'Olimpico per la Roma 2017/2018: dopo la vittoria a Bergamo nella prima di campionato, i giallorossi di Di Francesco ospitano l'Inter guidata dall'ex Luciano Spalletti, reduci dal 3-0 rifilato a San Siro alla Fiorentina. Il tecnico romanista, vista l'emergenza sulla fascia destra della difesa, schiera Juan Jesus terzino e affianca Fazio a Manolas, confermando per il resto la formazione che ha battuto l'Atalanta. Come ha dichiarato lo stesso Di Francesco in conferenza stampa ieri, non è escluso che a partita in corso possa fare il suo ritorno in campo dopo quasi un anno Alessandro Florenzi: il numero 24 è stato infatti convocato, ma non è ancora in condizione per giocare 90 minuti.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Roma (4-3-3): Alisson; J. Jesus, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Skorupski, Lobont, Moreno, Ciavattini, Gonalons, Gerson, Pellegrini, Florenzi, El Shaarawy, Ünder, Tumminello, Antonucci.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva, B. Valero, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.
A disposizione: Padelli, Ranocchia, Cancelo, Vanheusden, Dalbert, Ansaldi, Brozovic, Joao Mario, Pinamonti, Jovetic, Eder, G. Barbosa.

di: Lorenzo Latini