VIDEO - Juventus, l'ex compagna di Bucci spiega come venivano gestiti gli striscioni

Un'altra anticipazione della puntata di Report in onda questa sera alle 21.15 su Rai Tre: a parlare è Gabriella Bernardis, ex compagna di Raffaello Bucci

La Redazione
29 Ottobre 2018 - 14:45

Con Alessandro D'Angelo riusciamo a far entrare tutto, anche gli striscioni su Superga". Graziella Bernardis, l'ex compagna di Raffaello Bucci, ex ultras e dipendente della Juventus suicidatosi durante l'indagine Alto Piemonte, racconta in esclusiva quello che Bucci gli avrebbe raccontato i giorni precedenti il derby del febbraio 2014. Sarebbe stato lo stesso Bucci ad aver fabbricato uno dei due striscioni inneggianti la tragedia che aveva colpito la squadra del Torino. E per farli entrare allo Stadium Bucci aveva detto che poteva contare sull'aiuto del security manager, Alessandro D'Angelo.

D'Angelo è stato difeso dal presidente Andrea Agnelli mercoledì scorso durante l'assemblea degli azionisti: "Siamo fieri del comportamento del nostro security manager, la sua posizione non è in discussione". Questa sera a Report alle 21.15 su Rai3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA