Occasione persa per la Roma Nuoto, che perde in casa 4-5 contro il Bogliasco ultima in classifica ma ancora in corsa per la salvezza e ora dovrà giocarsi l'accesso alle Final Six nell'ultima giornata. In corsa però ora ci sono altre tre squadre e cioè Lazio, Genova Quinto e Florentia. Peccato, perché vincere ieri al Foro Italico avrebbe invece significato ipotecare un traguardo che forse i giallorossi a inizio stagione non avevano neanche messo in preventivo.
Il primo quarto si chiude sul punteggio di 1-1 con i gol di Guidi per Bogliasco e di Steve Camilleri per la Roma Nuoto. I giallorossi danno il meglio nella seconda frazione di gioco, grazie ai gol di Paskovic e Ciotti, inframezzati dalla rete di Ravina. Tutte e tre le reti arrivano in superiorità numerica e consentono alla Roma di andare all'intervallo lungo avanti 3-2. La partita sembra avviata sul binario giusto, ma così non è. Nel terzo periodo infatti arrivano le reti di Puccio e Lanzoni per Bogliasco. Tra l'una e l'altra c'è ancora Paskovic a segno, ma pesa molto un rigore fallito da Steve Camilleri. L'ultimo periodo inizia quindi sul 4-4 e con tantissima tensione in campo. Decide il gol di Monari.

Nel resto della giornata, in testa alla regular season sempre l'An Brescia che supera 11-7 fuori casa la Pallanuoto Trieste. Lo strappo decisivo dei lombardi nel terzo e quarto parziale con le reti di Rizzo, Muslim e la doppietta di Figlioli che fissano il 10-4 che indirizza definitivamente l'incontro. Nove giocatori di movimento a segno, dieci azioni su quattordici in superiorità numerica trasformate e nove su dieci con l'uomo in meno annullate per la Pro Recco che domina 19-1 la Cc Ortigia. Terza nella regular season si conferma la Sport Management che supera 14-8 il Circolo Nautico Posillipo. I mastini si portano subito sul 4-0 ma i rossoverdi rientrano fino al 4-3 di Massimo Di Martire. In seguito il decisivo break dei padroni di casa con i gol in sequenza di Dolce, la tripletta di Luongo e le doppiette di Alesiani e Drasovic per il determinante 12-3.

17/a giornata:
Lazio Nuoto-Rn Savona 5-4, Sport Management-Circolo Nautico Posillipo 14-8, Pro Recco-Cc Ortigia 19-1, Nuoto Catania-Iren Genova Quinto 6-9, Roma Nuoto-Bogliasco Bene 4-5. Pallanuoto Trieste-An Brescia 7-11, Cc Napoli-Rn Florentia

Classifica
Brescia 72, Recco 69, Busto Arsizio 63, Posillipo 43, Ortigia 35, Roma, Lazio, Genova Quinto, Florentia 31, Cc Napoli 29, Savona 28, Trieste 24, Catania 16, Bogliasco 13.