Qui Trigoria

Mourinho prepara il ritiro all'Algarve e ritrova i nazionali

Al centro sportivo Fulvio Bernardini al via la doppia seduta. Domani la partenza per il Portogallo. Alle 14 conferenza stampa di presentazione di Celik

Mourinho a bordo campo durante l'amichevole contro il Trastevere

Mourinho a bordo campo durante l'amichevole contro il Trastevere (As Roma via Getty Images)

Matteo Cirulli
11 Luglio 2022 - 09:25

La stagione ricomincia, adesso per tutti. Dopo la giornata di riposo di ieri, oggi la squadra tornerà al completo: faranno infatti ritorno dalle vacanze tutti i giocatori che hanno avuto impegni con le proprie nazionali. Alcuni di questi, come Zalewski, Kumbulla, Shomurodov e Felix, hanno deciso di ridursi le ferie per tornare prima a disposizione di Mourinho, partecipando anche all’amichevole contro il Trastevere di sabato scorso, terminata 5-0 (Eldor ha anche segnato un gol, ma si è fatto parare un rigore). Spinazzola, anche lui ritornato prima dalle ferie, non ha partecipato alla prima uscita della squadra, ma ha continuato in questi giorni la sua programmazione personalizzata con allenamenti individuali

I giocatori di ritorno dalle proprie vacanze nella giornata di oggi saranno quindi Abraham (che due giorni fa era al Poundland Bescot Stadium per sostenere il fratellino Timmy in prova al Walsall, squadra inglese che milita nella League Two), Rui Patricio, Viña e i tre italiani Mancini, Cristante e Pellegrini, oltre al nuovo acquisto Zeki Celik. Il turco aveva già rinunciato a dei giorno di vacanza per sbarcare nella Capitale una settimana fa per firmare il contratto e rilasciare le sue prime dichiarazioni ai microfoni del club. Alle 14 di oggi è prevista la conferenza stampa del nuovo acquisto che arriva dal Lille per una cifra che si aggira intorno ai 7 milioni. Il turco ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026 e si allenerà per la prima volta con i nuovi compagni di squadra già da domani.  

Non solo test per i neo arrivati, ma anche allenamenti, perché non c’è tempo da perdere: la giornata di oggi prevede una doppia seduta. Domani la partenza per il Portogallo, destinazione Albufeira, dove la squadra allenata da Mourinho (che molto probabilmente  terrà segreta fino all’ultimo la lista convocati) risiederà per tutto il ritiro. Tra due giorni già in campo: alle 11 locali (le 12 italiane) l’amichevole contro il Sunderland, squadra che milita nella Championship, seconda divisione inglese. La partita si giocherà all’Estadio Municipal de Albufeira, con i biglietti già in vendita sul sito della Roma (18 euro per gli adulti, 12 euro per gli under  16 e gli over 65).

 Il ritiro in Portogallo sarà intensissimo, con amichevoli ogni tre giorni, in modo tale da abituare subito la squadra ai ritmi serrati della prossima stagione, densa di appuntamenti: dopo il Sunderland, altra gara il 16 alle 19 (le 20 italiane) contro il Portimonense; il 19 luglio alle 20 (le 21 in Italia) contro lo Sporting Clube de Portugal (partita che si giocherà all’Estadio Algarve); l’ultimo test in terra lusitana sarà il 23, il giorno prima del ritorno in Italia, contro il Nizza, di nuovo all’Estadio Municipal, alle 19 (ora locale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA