Tor di Valle

Stadio della Roma, Frongia: "Approvata la Convenzione si voterà la Variante: poi si potrà iniziare"

L'assessore allo Sport del Comune di Roma: "Stanno proseguendo gli incontri tra Campidoglio e proponenti. Una volta superata questa fase si aprirà la questione politica"

La Redazione
03 Dicembre 2019 - 15:56

Daniele Frongia torna a parlare dello stadio della Roma. L'assessore allo Sport del Comune di Roma, nel corso dell'evento "Il calcio e chi lo racconta" organizzato dalla FIGC nella Sala Stampa dello Stadio Olimpico, ha rilasciato alcune dichiarazioni sullo stato del progetto Tor di Valle: "Vanno avanti gli incontri tra il Campidoglio e i proponenti per chiudere la Convenzione. Dopodiché la questione politica della Variante Urbanistica passerà in Assemblea Capitolina e poi andrà in Regione. Dopodiché si potrà iniziare".

Frongia ha parlato anche dello Stadio Flaminio: "Sono state fatte alcune opere di bonifica. Ora lavoriamo con Credito Sportivo, Cassa Depositi e Prestiti e Facoltà di Ingegneria Sapienza. Ci sono due ipotesi in atto e stiamo facendo degli approfondimenti di natura urbanistica. A gennaio penso che saremo in grado di illustrarvi cosa faremo per la riqualificazione definitiva del Flaminio, senza copertura e senza alterazione delle forme, a uso prevalentemente sportivo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA