Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato a margine della partita vinta 1-0 contro il ChievoVerona al Tre Fontane: "Ai ragazzi faccio i miei complimenti, perché hanno fatto una partita diversa rispetto alle altre due. Oggi è stata una partita di sofferenza, di solidità difensiva: si sono sacrificati tutti. E' stata veramente una bella vittoria, con un atteggiamento diverso da quello di Sassuolo. Siamo solo alla terza giornata ma dovevamo dare continuità di risultati. La mia esperienza mi diceva che era una partita da vincere, ma in realtà dobbiamo cercare di vincerle tutte. In campo c'erano sette classe 2001 come titolari: il gruppo può crescere tantissimo, è un campionato primavera completamente diverso, ma ai ragazzi servono le vittorie. Dobbiamo risalire la classifica. Il Viktoria Plzen? Dobbiamo risalire anche in Youth League, dobbiamo rimettere a posto questo girone vista la sconfitta a Madrid. Credo che faremo una grande partita".