Cristiano Ronaldo non prenderà parte al primo impegno del Portogallo nella nuova Nations League. Stando a quanto riferito dal commissario tecnico dei lusitani, Fernando Santos, l'attaccante della Juventus e della nazionale portoghese non verrà convocato per le sfide di questa sosta, ovvero la partita amichevole con la Croazia e la sfida con l'Italia del 10 settembre a Lisbona. 

Queste le parole del commissario tecnico portoghese, riportate dall'ANSA:

"Ho parlato con lui e abbiamo concluso che in considerazione del processo di adattamento a Torino e alla nuova squadra non sia con noi in questa 'finestra' di nazionale". In realtà, Cristiano Ronaldo dovrebbe ancora scontare la squalifica rimediata nell'ultima partita disputata al Mondiale, ma non essendo ancora chiaro se tale sanzione possa essere trasferita tra competizioni FIFA e competizioni UEFA, la nazionale portoghese potrebbe aver scelto di non rischiare di incorrere in una penalizzazione.