La Roma Primavera non è andata oltre il pareggio nella gara giocata al Tre Fontane contro il Sassuolo. Dopo il triplice fischio l'allenatore Alberto De Rossi ha commentato la prestazione della squadra ai microfoni di Roma Tv. Ecco le sue parole.

Avete pagato una disattenzione…
"È ripetitiva questa cosa, ci capita da cinque partite ormai. Quando si sta in campo si vuole vincere, ci dà molto fastidio perdere punti in questa maniera".

Morichelli ha detto che stavate pensando ancora al gol…
"Non lo so, ogni calcio d'angolo per noi diventa una difficoltà insormontabile, sono cinque partite che prendiamo gol in questa maniera. Facciamo tanta fatica, il campionato è equilibrato, ho visto abnegazione".

Meglio la ripresa?
"Anche nel primo tempo abbiamo concesso pochissimo, i nostri avversari hanno tirato solo una volta. I ragazzi ce la mettono tutta, però non posso mettermi a provare i calci da fermo in tutti gli allenamenti, serve maggiore attenzione. Ci mettiamo tanta energia, ma una palletta che è entrata in area ci ha fatto prendere gol".

I cambi?
"Volevo mettere più muscoli perché la gara si stava mettendo sul muscolare, stavamo un po' soffrendo. Il problema è che non è facile con tanti giocatori in mezzo al campo, si riesce a rompere l'equilibrio in un match così difficile e vanifichiamo tutto così velocemente".

Campionato più equilibrato?
"Le società allestiscono squadre competitive, il Sassuolo ha giocatori da Prima Squadra. In una competizione sportiva, se si merita di vincere, dobbiamo vincere. Ci dà fastidio".