La Roma Primavera, in testa alla classifica da sola a quota 26 punti, è pronta per una nuova giornata del campionato Primavera 1. Domani alle ore 15 al Tre Fontane arriva il Sassuolo, per la gara valida per la tredicesima giornata. Alla vigilia, il tecnico dei giallorossi, Alberto De Rossi, ha parlato ai microfoni di Roma TV. Di seguito, le dichiarazioni e un estratto video dell'intervista dal profilo Twitter del club.

Sulla scorsa partita, pareggiata in casa della Sampdoria.
"Non vincere una partita così, che meritavamo di portare a casa, dà fastidio. Non lascia molto soddisfatti. Però poi c'è da sottolineare la prestazione, soprattutto nel secondo tempo. Abbiamo fatto bene in casa della seconda in classifica, una formazione che ha dato del filo da torcere a tutte le squadre più attrezzate del nostro campionato. Adesso guardiamo avanti. Queste quattro partite prima della sosta per le nazionali ci diranno chi siamo. Noi lo sappiamo, ma dobbiamo anche dimostrarlo". 

Sulla sfida al Sassuolo.
"Sarà una partita chiusa, difficile. Davanti hanno gente molto rapida, veloce, tecnica. Non ci saranno grandi spazi, ma i ragazzi hanno le capacità e le qualità per trovarli anche dove non ci sono. Adesso sono tutte partite impegnative ed è un vantaggio per tutti, soprattutto per noi dello staff, perché non dimentichiamoci che siamo qui per cercare di completare la formazione di questi ragazzi che il prossimo anno incontreranno altre difficoltà nel mondo degli adulti".