Primavera, la Roma ha battuto il Genoa 3-2 ed è balzata in testa alla classifica. Dopo il vantaggio Genoa dopo 8 minuti con Eyango, i giallorossi sono andati in gol con Ndiaye al 51', Zalewski al 52' e Tall al 67'. Rete nel finale dei rossoblù su rigore di Dumbravanu.

Le parole di Alberto De Rossi

"La vittoria contava ma contava anche il modo di ottenerla. Ad Ascoli abbiamo vinto all'ultimo secondo producendo tantissimo. Oggi siamo andati sotto di nuovo, ce la siamo complicata ma abbiamo giocato una secondo tempo straordinario, siamo molto soddisfatti".

Cosa è mancato nel primo tempo?
"Siamo sembrati un po' timorosi all'inizio, ho visto qualche intervento timido. Ci hanno chiuso le linee di passaggio, abbiamo preso gol da calcio da fermo, non è stato un primo tempo all'altezza. Il secondo è  stato molto buono".

Cosa si aspetta in vista di Fiorentina-Roma?
"Mi aspetto crescita, qualità, non prendere più gol da calcio da fermo. Non mi è piaciuta la timidezza iniziale, dobbiamo essere rispettosi degli avversari ma spavaldi, consapevoli di essere un'ottima squadra".