La Roma Primavera perde 2-1 al Tre Fontane contro la Fiorentina e vede sfumare l'opportunità di effettuare il controsorpasso sull'Inter, restando quindi al terzo posto in classifica nel Girone Unico 1. I gol tutti nel primo tempo: ospiti avanti con il calcio di punizione di Diakhate al 26'; immediato il pareggio di Sdaigui al 32', ma subito prima dell'intervallo Gori riporta in vantaggio i viola. Nella ripresa la squadra di De Rossi va alla ricerca del pari, ma la Fiorentina fa buona guardia e infligge la sconfitta ai giallorossi.

La Roma Primavera impegnata al Tre Fontane contro la Fiorentina nella 20a giornata del Girone Unico: i giallorossi sono terzi in classifica, a -1 dall'Atalanta e a -2 dall'Inter capolista.

ROMA (4-3-3) : Greco; Bouah, Ciavattini, Cargnelutti, Valeau; Riccardi, Marcucci, Sdaigui; Meadows, Celar, Besuijen. Allenatore: De Rossi.
FIORENTINA (4-2-3-1) : Cerofolini; Ferrarini, Hristov, Pinto, Mosti; Valencić, Diakhate; Maganjić, Lakti, Sottil; Gori. Allenatore: Bigica.

CRONACA:

44' - Ospiti di nuovo in vantaggio subito prima dell'intervallo con Gori: 1-2.
32' - Pareggio della Roma! Immediata la reazione dei giallorossi, che ristabiliscono l'equilibrio grazie al colpo di testa di Sdaigui su assist di Meadows: 1-1.
26' - Fiorentina in vantaggio grazie al calcio di punizione di Diakhate che batte Greco: 0-1.

di: La Redazione