Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv in vista della sfida contro il Bologna:

"Abbiamo fatto due riunioni prima della gara, non solo una come facciamo di solito, e stiamo rivalutando tante cose. Le difficoltà di queste tre partite le abbiamo avute anche prima e per questo ci stiamo lavorando da parecchio"

Il Bologna somiglia alla Roma, crea tanto ma subisce tanto.
"Ma il campionato Primavera è un po' tutto così. Stanno venendo su squadre con tanta mentalità offensiva con tanti gol fatti e tanti gol presi, e questo non va bene per nessuno perché ogni squadra deve trovare il suo equilibrio. Sarebbe facile dire facciamo gol e non prendiamolo. L'obiettivo è essere una squadra propositiva e che crea tanto, ma molto equilibrata".

Che partita si aspetta?
"Basta guardare i numeri, sarà una partita frizzante. Io vorrei una squadra solida, organizzata e che sappia fare bene le due fasi. Non è solo un fatto di mentalità, ma bisogna esserci in mezzo al campo. C'è bisogno di connessione tra i reparti e dentro i reparti. Ci stiamo allenando tanto e speriamo di ottenere una vittoria domani e poi continuare a lavorarci durante la sosta fino a quando non riusciremo ad equilibrare la squadra. Sono problemi che abbiamo avuto anche due anni fa e speriamo di superarli anche quest'anno".