Alessandro Spugna è il nuovo allenatore della Roma Femminile. Oggi il club giallorosso ha annunciato Betty Bavagnoli come nuova responsabile del settore femminile e il tecnico ex Empoli siederà al suo posto in panchina. Spugna è nato a Torino il 22 novembre del 1973 ed è cresciuto da calciatore nel vivaio del Torino. Dal 2002 ha intrapreso la carriera da allenatore nel settore giovanile della Juventus. Nel club bianconero ha guidato la Primavera femminile per due stagioni dal 2018 prima di approdare in Serie A sulla panchina dell'Empoli nel campionato da poco concluso.

Spugna ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022. "Per prima cosa vorrei congratularmi con Betty Bavagnoli - ha dichiarato al sito della Roma - con lo staff e con tutte le ragazze per la meritata conquista della Coppa Italia. Vorrei anche ringraziare l'AS Roma per la grande opportunità che mi è stata offerta, è per me un orgoglio essere stato scelto per dare continuità a un progetto così importante. Sono approdato in un club unico e prestigioso, in una squadra forte e con tifosi veramente passionali, nella città più bella del mondo. Non vedo l'ora di cominciare!".

Anche la stessa Betty Bavagnoli ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla scelta del suo successore in panchina: "Abbiamo scelto Alessandro per i suoi valori di allenatore e di uomo e riteniamo che rappresenti il profilo giusto per cominciare un nuovo capitolo della Roma. Alessandro è un leader giovane ma già con molta esperienza: la sua ambizione sarà fondamentale nel percorso di continua crescita della squadra e della società".