La Roma Femminile ha solo un modo per tenere il passo delle grandi e puntare alla Champions: vincere sempre. Deve farlo anche oggi a Milano contro l'Inter di Attilio Sorbi nella quinta giornata della Serie A Timvision. Alle 12.30 a Interello il calcio d'inizio di una sfida che la Roma affronta da favorita e che deve sfruttare per dare continuità alla vittoria ottenuta al Tre Fontane contro il Verona.

Le nerazzurre stentano a decollare e trovare un'identità di gioco efficace, come dimostra anche il pareggio ottenuto all'ultima di campionato in casa contro il Napoli neopromosso (partita poi vinta 3-0 a tavolino perché le campane non avevano inserito il medico sociale in distinta). Si consideri anche che l'Inter è, insieme al Verona, l'unica squadra a non aver passato neanche un minuto in vantaggio nelle gare casalinghe in questa stagione.

Dati che confortano la squadra di Bavagnoli, pronta a schierare il classico 4-3-3: Baldi tra i pali, in difesa con Erzen, Pettenuzzo e Swaby torna Bartoli a sinistra dopo la squalifica. In mediana, con Andressa (protagonista assoluta nella sfida dello scorso anno con una doppietta ma in ombra in queste fasi iniziali del campionato) e Giugliano sicure del posto, resta il dubbio tra Hegerberg e la rientrante Bernauer. Bavagnoli poi, dovrebbe confermare il tridente composto da Bonfantini, Lazaro e Serturini. La sfida sarà trasmessa su Sky, Timvision e Roma Tv

La probabile formazione della Roma

Roma (4-3-3): Baldi; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Hegerberg; Bonfantini, Lazaro, Serturini
A disp: Ceasar, Ciccotti, Corelli, Corrado, Landa, Ohale, Pipitone, Soffia, Thomas, Zecca

Numeri e curiosità

La Roma ha trovato il successo nel suo unico precedente in Serie A contro l'Inter: 4-1 nel dicembre 2019.

La Roma ha sempre trovato il gol nelle cinque sfide in trasferta contro squadre lombarde in Serie A, segnando in totale 12 reti (2.4 di media a incontro).

La Roma ha tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei gare di campionato, tanti clean sheet quanti nelle precedenti 11 partite nella competizione.

L'AS Roma ha ottenuto appena un punto nelle prime due trasferte di questo campionato (1N, 1P): le giallorosse non hanno mai giocato tre gare esterne di fila senza ottenere almeno un successo nella competizione.

La Roma è l'unica squadra a non aver subito gol nel corso della prima frazione di gioco di questa Serie A –periodo in cui l'Inter ha incassato cinque reti, meno solo del San Marino Academy (sei).

L'Inter è sia la squadra che ha commesso meno falli nelle prime quattro gare di questo campionato (42) che quella che ne ha subiti di più (63).

La miglior stagione dal punto di vista realizzativo in Serie A per Flaminia Simonetti è stata nel 2018/19, cinque marcature con la maglia della Roma.oIl primo dei due gol di Stefania Tarenzi in casa con la maglia dell'Inter in Serie A è stato segnato nel dicembre 2019 contro laRoma.

Tra le giocatrici che hanno segnato più di cinque gol in Serie A dall'inizio della scorsa stagione, Lindsey Thomas è quella che ha realizzato in percentuale di più in trasferta, il 78%, sette su nove.