La seconda trasferta della stagione, con un obiettivo chiaro: la continuità. La Roma Femminile sfida oggi l'Empoli al Centro Sportivo Monteboro per la terza giornata di Serie A Timvision. Dopo il pareggio all'esordio con il Sassuolo e la vittoria contro la Pink Bari della scorsa settimana, le giallorosse cercano i tre punti contro un avversario che ha cominciato bene la sua stagione. L'Empoli ha chiuso la prima giornata di questo campionato in testa alla classifica grazie ai 10 gol rifilati alla neopromossa San Marino e ha poi messo in grande difficoltà la Juventus, perdendo 4-3 con un gol all'ultimo minuto. Per vincere, servirà un prova convincente: «Conosciamo il nostro avversario - ha detto Betty Bavagnoli alla vigilia a Roma Tv - perché lo abbiamo affrontato in amichevole. Sono molto organizzate e ben allenate. Dovremo avere pazienza, cercare di fare la partita e riuscire a ridurre al minimo i nostri errori concedendo poco». La Roma può puntare sulla consapevolezza che ha dato il successo casalingo sulla Pink Bari: «Ci ha dato morale e ha aumentato la voglia di dare tutto. Abbiamo ancora degli aspetti da perfezionare, ma sicuramente ci ha aiutato molto mentalmente per avere lo spirito giusto per la prossima partita».

Dai tre punti di Trigoria Bavagnoli trarrà anche indicazioni per l'11 da mettere in campo, con la sola Ohale out per un problema alla caviglia. In porta andrà Ceasar, con la stessa linea a 4 delle prime due giornate davanti a lei: Erzen, Swaby, Pettenuzzo e Bartoli. Con Giugliano come inamovibile regista a centrocampo e Andressa a disposizione nonostante un piccolo infortunio alla caviglia sinistra di inizio settimana (aveva subito un colpo nel primo tempo contro la Pink Bari), l'altra posto da mezzala se lo giocano Hegerberg e Bernauer. La prima una settimana fa si è resa protagonista di uno splendido assist per il raddoppio segnato da Lazaro e stavolta potrebbe toccare a lei dal 1'. Proprio Lazaro invece, la più decisiva delle prime due uscite giallorosse con due gol e un rigore procurato, guiderà l'attacco affiancata da Bonfantini e Serturini. La gara sarò trasmessa da Timvision e Roma Tv+.

La probabile formazione

ROMA (4-3-3): Ceasar; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Bernauer; Bonfantini, Lazaro, Serturini.