Oggi durante l'allenamento della Roma Femminile svolto ai campi dell'Acqua Acetosa in largo Giulio Onesti, è avvenuto un fatto spiacevole. Tredici giocatrici della formazione giallorossa sono state derubate della propria pochette all'interno degli spogliatoi mentre erano in campo per svolgere una seduta tecnica in vista della prossima sfida prevista per l'11 gennaio contro la Pink Bari. All'interno delle borse delle calciatrici allenate da Betty Bavagnoli, erano presenti documenti e telefoni personali. Sul luogo sono giunte le forze dell'ordine.