Il postpartita

Wolfsburg-Roma, Linari: "Dobbiamo essere orgogliosi di questa squadra"

La calciatrice giallorossa ha parlato al termine del match: "Abbiamo preso due gol in due minuti, ma non ci siamo disunite, abbiamo continuato a giocare"

Linari durante Wolfsburg-Roma

Linari durante Wolfsburg-Roma (GETTY IMAGES)

La Redazione
08 Dicembre 2022 - 21:14

Elena Linari è stata anche oggi protagonista in campo, nonostante la sconfitta subita dalla Roma Femminile contro il Wolfsburg con il risultato di 4-2. La calciatrice al termine della gara ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali del club:

"Ci hanno veramente rispettate. Lo abbiamo visto fin dall'inizio. Probabilmente, l'infortunio che hanno avuto in realtà le ha avvantaggiate e non penalizzate. Però siamo sempre state in partita. Nel secondo tempo abbiamo preso due gol in due minuti, ma non ci siamo disunite, abbiamo continuato a giocare. Dobbiamo essere orgogliosi di questa squadra e andare avanti in questa direzione".

Sul coraggio mostrato: 
"Infatti penso che questa partita vada analizzata in modo positivo. Ovviamente ci sono stati degli errori, com'è giusto che sia, perché affrontavamo una delle squadre più forti d'Europa. Ci hanno rispettate, ripeto, e questo credo che sia un grande passo in avanti per il calcio italiano e per la Roma".

Sul match contro il St. Polten:
"Sappiamo che quello è il vero grande obiettivo. Siamo venute qua per divertirci, per vivere una grande esperienza sapendo che non era questa la partita da vincere. Naturalmente, se fosse arrivato un successo saremmo state molto contente. Non è stato così, ma adesso testa a domenica e poi sicuramente al St. Polten".

© RIPRODUZIONE RISERVATA