La conferenza stampa

Spugna: "La partita d'andata ci ha detto che possiamo giocarcela con serenità"

Giacinti alla vigilia di Wolfsburg-Roma: "Sono arrivata nella Capitale sapendo che c'era una squadra forte, vogliamo fare qualcosa di importante"

Spugna in conferenza stampa

Spugna in conferenza stampa ((As Roma via Getty Images))

La Redazione
07 Dicembre 2022 - 09:15

Domani alle 18.45 la Roma Femminile affronterà il Wolfsburg nella quarta giornata del girone di Women's Champions League. La partità sarà visibile in streaming su DAZN. Oggi alle 9.30 il tecnico giallorosso Alessandro Spugna e l'attaccante Valentina GIacinti hanno risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Le giallorosse in casa contro le avversarie tedesche hanno ottenuto un pareggio, guadagnando così il settimo punto nel girone al debutto in assoluto nella massima competizione europea. 

Le parole di Spugna in conferenza stampa

Siamo arrivati in un momento delicato della stagione, dove si tracciano bilanci. Che possibilità ci sono di battere il Wolfsburg. Saresti contento di perdere e vincere con la Juve?
"La partita d'andata ci ha detto che possiamo giocarcela con serenità. Era la cosa più importante, giocare a questo livello con le tue carte. Ci aspetta una partita difficile, perché andiamo a giocare in uno stadio importante contro una delle più forti. Io ragiono partita per partita, pensiamo a domani e solo dopo penseremo alla partita con la Juve. Entrambi arriveremo nelle stesse condizioni"

Per quanto hai visto due settimane fa puoi ripetere la stessa partita o ci sarà un atteggiamento diverso?
"In partite come queste ci sono tanti momenti da gestire, c'è stato il momento della sofferenza a inizio secondo tempo dove loro hanno alzato i ritmi e noi abbiamo abbassato un po' il baricentro. Però siamo riusciti a gestire bene i momenti della gara. Andare in vantaggio dopo pochi minuti ha cambiato le strategie del Wolfsburg. Ha permesso a noi di gestire meglio. Queste partite vivono di episodi. Noi avevamo pensato di fare un tipo di partita. Ma nel primo tempo abbiamo fatto quello che avevamo pensato. In un paio di occasioni abbiamo anche avuto la possibilità di raddoppiare. Ogni situazione in queste partite può essere un problema. Loro sono squadre formate da giocatrici brave, ogni attimo può essere un problema. L'obiettivo di domani è di rimanere in gara anche fuori casa".

Un bilancio sulla sua avventura a Roma.
"
Sicuramente è positivo, questa squadra sta crescendo molto, ma non vogliamo fermarci, vogliamo continuare, siamo consapevoli di poter arrivare a traguardi importante. Le idee dell'allenatore possono essere le migliori, ma devi avere delle calciatrici bravi che ti aiutino a trasmettere le idee. Ho questa fortuna, anche con lo staff. L'allenatore non è solo, ma ha al suo fianco professionisti importanti. Possiamo scrivere qualche pagina importante di storia".

Le parole di Giacinti in conferenza stampa

Sei già a 9 gol. Ti sei data un obiettivo? 20 sono fattibili?
"Non mi sono data un obiettivo, voglio fare tanto per la squadra, da sola non si può vincere, quindi penso ad aiutare la squadra, sono contenta anche se i gol li fanno le altre".

Ti aspettavi un avvio così importante in Champions? Cosa pensi della partita di domenica, potrebbe già essere un match scudetto?
"Non mi aspettavo questo inizio ma lo speravo. Sono arrivata a Roma sapendo che c'era una squadra forte. Ho cercato di calarmi nella squadra e crescere con loro, sta andando bene, speriamo di continuare così perché vogliamo fare cose importanti. Il campionato è più difficile, se si vincerà sarà perché siamo forti e vogliamo fare il nostro meglio. La partita di domenica la vivremo in modo sereno".

Ti abbiamo visto giocare sia in coppia sia unico terminale, quale preferisci?
"Mi trovo bene sia con un attaccante vicino sia con un trequartista. Quando gioco con Sophie (Roman Haug, ndr) o Palo (Lazaro, ndr) mi trovo bene, è una scelta del mister, a seconda di come vuole affrontare la partita. Cerco di dare più possibilità possibile a lui e alla squadra". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA