Le parole

Spugna: "È stato uno spettacolo per un pubblico bellissimo"

L'allenatore della Roma Femminile dopo lo storico traguardo: "Dobbiamo andare ai gironi con umiltà e coraggio. Vogliamo confrontarci con le migliori realtà europee"

Alessandro Spugna

Alessandro Spugna (As Roma via Getty Images)

La Redazione
29 Settembre 2022 - 18:50

Alessandro Spugna, allenatore della Roma Femminile ha parlato al termine della partita tra Roma e Sparta Praga vinta 4-1 dalle giallorosse e valsa lo storico raggiungimento della fase a gironi di Champions League, ecco le sue dichiarazioni.

Quanto è grande la soddisfazione per avere conquistato un risultato storico per il Club?
"La soddisfazione è tanta. Siamo contenti, abbiamo fatto due belle prestazioni. Oggi avevamo un piccolo vantaggio, ma è stato annullato dopo venti minuti. Siamo state brave a ri-dominare la gara, a riprenderla in mano, a creare tante occasioni e a fare tanti gol. È stato un bello spettacolo per un bellissimo pubblico". 

Terza rimonta consecutiva: come stanno le sue coronarie?
"Per adesso abbastanza bene. Però, speriamo di non avere troppe rimonte da fare. Questo significa comunque che la squadra sta bene fisicamente e sta bene mentalmente, perché recuperare un risultato non è mai semplice".

Cosa dobbiamo attenderci dalla Roma nella fase a gironi?
"Intanto ci andiamo. Questo significa essere tra le 16 migliori squadre d'Europa, e questo è bellissimo. Ci dobbiamo andare con umiltà, con coraggio. Vogliamo confrontarci con le migliori realtà europee. Vedremo chi pescheremo al sorteggio. Sicuramente qualche top club lo incontreremo. Ma in questo momento siamo curiose. Penso che potremo comunque divertirci, provando a fare qualche scherzo a qualcuno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA