Quanto è importante non fermarsi
"Beh intanto grazie. Queste partite sono da vivere, da giocare. Tutti vorremmo continuare a giocare partite del genere ed essere rappresentati. Noi siamo consapevoli di una stagione fatta bene, che ci ha portato a fare degli step in avanti. Siamo consapevoli che stiamo affrontando un avversario forte. Conosciamo il loro valore, la loro forza. Siamo anche consapevoli che siamo le detentrici".

Una stagione da 23 vittorie, mai così bene.
"Questo fa la differenza. Abbiamo migliorato i risultati e il percorso ed è quello che credo che farà la differenza in una gara come oggi. Non sarà solo una questione di strategia, ma sarà fondamentale anche il punto di vista mentale, dell'atteggiamento. La Juve ha vissuto tanti di questi momenti e noi abbiamo iniziato da poco e non vogliamo fermarci. Ce la metteremo tutta per poter dare anche delle soddisfazioni all'Italia e ai nostri tifosi in Champions il prossimo anno".

Speriamo la Roma in finale di Champions
"Ce la metteremo tutta per dare delle soddisfazioni in generale, ai nostri tifosi, ma all'Italia in generale".